Iscrizioni sempre aperte

al percorso di disegno online "Lungo il sentiero..."

Angela Ongaro Art

Angela Ongaro Art

1 Luglio 2024

Differenza tra matite morbide e dure: la gradazione della mina

Le matite di grafite per il disegno non sono tutte uguali: alcune sono più dure, altre più morbide, alcune vanno bene per il disegno artistico e altre per quello tecnico.

C’è una cosa che le differenzia tra di loro, ed è la composizione delle mine.

Differenza tra matite da disegno morbide e dure

La principale differenza tra le matite dure e quelle morbide è appunto la loro composizione, che varia a seconda della gradazione di matita voluta.

Ma partiamo dall’inizio.

Anzitutto, l’impasto della mina è composto da un miscuglio di argilla e grafite. Questo impasto cambia a seconda delle diverse proporzioni tra i due componenti, e cambiano anche le caratteristiche finali della mina, proprio a seconda di questo rapporto.

Le caratteristiche finali e la diversa composizione della mina hanno una corrispondenza nella gradazione scritta sul fondo delle matite di legno (o impressa sulla stecca, se sono matite composte interamente di grafite, senza involucro di legno).

La gradazione delle matite viene espressa con un codice preciso: di solito una lettera e un numero (come 2B, 5H), oppure due lettere (come HB) o solo una (come ad esempio F).

gradazione-matita-scala-di-durezza-delle-matite-di-grafite

Quali sono le matite morbide?

Più è alta la percentuale di grafite nella composizione della mina, rispetto all’argilla, e più le matite sono morbide e lasciano tratti scuri.

Vengono classificate come gradazione con: B, 2B, 3B, 4B, e così via fino alla 8 o 9B (la gradazione massima dipende dalla marca di matite).

Quali sono le matite dure?

Più è alta la percentuale di argilla nel composto, rispetto alla grafite, e più le matite sono dure e lasciano tratti chiari.

Vengono classificate come gradazione con: H, 2H, 3H, 4H, e così via fino alla 8 o 9H (la gradazione massima dipende dalle scelte di marca).

Ci sono anche le matite medie?

Esistono anche mine con una gradazione piuttosto equilibrata tra argilla e grafite: le matite medie.

Queste sono nominate HB oppure F, e si trovano proprio a metà della scala di durezza delle matite.

Quali matite usare nel disegno artistico

Le matite che di solito vengono usate nel disegno artistico sono le varie gradazioni delle B (quindi le mine morbide, dalla gradazione più chiara alla più scura), con l’aggiunta a volte di una HB, oppure di una F o una H, a seconda di come il disegnatore preferisce che sia il suo tratto in assoluto più chiaro.

Bisogna stare attenti però a non andare oltre la 2H, perché poi le matite si fanno veramente molto dure e possono incidere il foglio di carta mentre si disegna.

Le varie gradazioni H sono più adatte al disegno tecnico che a quello artistico.

differenza-tra-mina-morbida-e-dura-disegno-a-matita

Quale matita scegliere se stai iniziando a disegnare

Se è la prima volta che provi a disegnare, ti consiglio ti utilizzare una gradazione come la HB, perché è un’ottima via di mezzo tra le mine più chiare e quelle più scure, con cui puoi imparare i rudimenti di disegno e chiaroscuro senza troppa difficoltà.

Man mano che migliorerai nel disegnare potrai poi aggiungere altre gradazioni di matita al tuo astuccio, che ti saranno utili soprattutto nel momento in cui vorrai fare un chiaroscuro tridimensionale e realistico.

Se dovessi scegliere una matita ben precisa, ti consiglio la HB della Faber-Castell serie 9000. Io la uso sempre, per tutti i miei schizzi e per i disegni definitivi di animali che creo (sia per la struttura del disegno sia come base per il chiaroscuro).

È un’ottima via di mezzo per i principianti, soprattutto rispetto a matite HB di altre marche, che sono troppo chiare o troppo scure a seconda delle scelte di composizione di ogni singola marca.

Se vuoi approfondire il discorso dei materiali, del chiaroscuro realistico e imparare come disegnare gli animali, puoi iscriverti alla lista d'attesa del mio corso di disegno base online "Animali".

differenza-mina-morbida-e-dura-disegno-a-matita-gradazione-grafite
  • Condividi:
Angela Ongaro
Mi presento sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno. Vivo immersa nei paesaggi montani della Valle Seriana, tra torrenti e sentieri e boschi e laghi. Qui ho imparato a conoscere il potere e la bellezza della natura. Un tesoro che appartiene a tutti noi e in cui tutti possiamo sentire di appartenere a qualcosa. Il nostro mondo. Con tutte le sue meraviglie.
SCOPRI DI PIù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

lasciati ispirare

La bellezza e la natura sono di tutti e hanno il potere di farci sentire più liberi e in equilibrio.

Nella mia newsletter trovi curiosità e approfondimenti sul mondo dell’arte e della natura, per aiutarti a riscoprire il Bello e sentirti più ispirato ogni giorno.

Ti porterò anche dietro le quinte del mio studio, condividendo con te le mie nuove opere e i corsi in anteprima.

Mi iscrivo

Sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno di Gandino. Disegno e dipingo ciò che mi meraviglia per farti meravigliare insieme a me davanti alle bellezze della Natura. 

© 2024 Angela Ongaro Art | P.IVA 04283460162
Privacy Policy & Cookie Policy | Aggiorna preferenze privacy | Termini e condizioni | Brand & Web design Miel Café Design
usercartcrossmenuchevron-down