Iscrizioni sempre aperte

al percorso di disegno online "Lungo il sentiero..."

Angela Ongaro Art

Angela Ongaro Art

22 Aprile 2024

Disegno a matita - Cos'è l'allungamatite e come usarlo

disegno-a-matita-l'allungamatite-cos'è-a-cosa-serve-e-come-usarlo

Anni fa mi è stato suggerito dal mio maestro Pierino da Treviolo uno strumento molto utile per il disegno: è chiamato allungamatite e fa esattamente quanto il suo nome promette, e cioè allunga le matite.

Io mi sono trovata talmente bene che non ne faccio più a meno!

Cos’è l’allungamatite?

Si tratta di un manico con una ghiera che permette di inserire al suo interno la matita (solo le normali matite con l’involucro di legno, non i matitoni ad esempio), rendendola così più lunga e più facile da impugnare man mano che si consuma temperandola. In questo modo sarà possibile utilizzarla praticamente quasi del tutto, fino ad arrivare ad avere dei piccoli mozziconi di circa 1,5 – 2 cm come rimasugli.

Diventa anche più facile continuare a disegnare. Di solito, man mano che temperiamo la matita, questa non appoggia più bene sulla mano e diventa difficoltoso stringerla tra le dita e tracciare linee in modo fluido. Invece con questo manico è possibile arrivare a consumarla quasi del tutto, mantenendo un appoggio comodo.

Materiali di cui è fatto l’allungamatite

Questo strumento può essere composto interamente in alluminio oppure avere il manico in legno o plastica con una ghiera metallica.

Io trovo più comodo quello col legno perché lo sento meglio in mano mentre disegno, però a qualcuno potrebbe dare fastidio la ghiera, che è un po’ più spessa rispetto alla versione interamente metallica.

Ci sono poi alcuni modelli pensati esclusivamente per i matitoni, che sono interamente in legno.

allungamatite-strumento-per-allungare-le-matite

Con cosa può essere usato?

Ha una misura standard e non è possibile modificarla, quindi è possibile utilizzarlo solo con matite che hanno l’involucro di legno, oppure matite colorate o pastelli morbidi sempre con involucro di legno.

Per quanto riguarda i matitoni di varie dimensioni, esiste anche il formato di prolunga-matite con doppio foro: da un lato può essere usato col normale formato di matita, dall’altro lato invece può essere inserita una matita con diametro più grande.

Non vanno bene i porta-mine e porta-micromine, ma non avrebbe neanche senso utilizzarli insieme, dato che è già possibile usare tutta la mina con questi formati di matita.

Come usarlo?

Utilizzare l’allungamatite è facilissimo.

Per i modelli con il manico in legno o plastica basta tirare indietro la ghiera, inserire la matita dal fondo e spingere in avanti la ghiera per bloccare il tutto. In questo modo la matita resterà ben fissa all’interno di questo manico.

Per togliere la matita poi, quando sarà ormai ridotta a un mozzicone, segui gli stessi passaggi.

Invece per i modelli interamente metallici bisogna svitare la parte alta, inserire la matita dal fondo e stringere nuovamente. Per togliere la matita poi, fai la stessa cosa.

Se per temperare la matita utilizzi il taglierino come me, potresti dover togliere la matita dall’allungamatite mentre la temperi (soprattutto quando è molto corta), perché con la pressione che eserciti per temperarla rischi che ti sfugga dalla stretta della ghiera.

Se usi un normale temperino non dovresti avere problemi anche a lasciarla inserita mentre temperi.

L’allungamatite è uno strumento che consiglio sempre durante i corsi che tengo, per chi vuole migliorare i propri disegni.

Parlando di migliorare i disegni: se vuoi unirti a noi nel Percorso di disegno online “Lungo il sentiero…” potrai trovare molte lezioni che ti aiuteranno a scoprire di più sul disegno di Natura e consigli pratici su come rendere i tuoi disegni di animali, piante e paesaggi sempre più realistici.

Le iscrizioni sono sempre aperte.

  • Condividi:
Angela Ongaro
Mi presento sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno. Vivo immersa nei paesaggi montani della Valle Seriana, tra torrenti e sentieri e boschi e laghi. Qui ho imparato a conoscere il potere e la bellezza della natura. Un tesoro che appartiene a tutti noi e in cui tutti possiamo sentire di appartenere a qualcosa. Il nostro mondo. Con tutte le sue meraviglie.
SCOPRI DI PIù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

lasciati ispirare

La bellezza e la natura sono di tutti e hanno il potere di farci sentire più liberi e in equilibrio.

Nella mia newsletter trovi curiosità e approfondimenti sul mondo dell’arte e della natura, per aiutarti a riscoprire il Bello e sentirti più ispirato ogni giorno.

Ti porterò anche dietro le quinte del mio studio, condividendo con te le mie nuove opere e i corsi in anteprima.

Mi iscrivo

Sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno di Gandino. Disegno e dipingo ciò che mi meraviglia per farti meravigliare insieme a me davanti alle bellezze della Natura. 

© 2024 Angela Ongaro Art | P.IVA 04283460162
Privacy Policy & Cookie Policy | Aggiorna preferenze privacy | Termini e condizioni | Brand & Web design Miel Café Design
usercartcrossmenuchevron-down