Iscrizioni sempre aperte

al percorso di disegno online "Lungo il sentiero..."

Angela Ongaro Art

Angela Ongaro Art

26 Febbraio 2024

Come disegnare un fungo con la matita

come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial

Ti sono sempre piaciuti quei funghi rossi con i puntini bianchi sul cappello, le Amanite muscarie. Hanno un non so che di magico che ti attrae (o forse è solo per il loro bellissimo colore?).

Comunque sia, vorresti provare a disegnarne uno e così prendi la matita e inizi a tracciare alcune linee sul tuo foglio. Provi e riprovi, ma il risultato non ti soddisfa molto: per sembrare un fungo più o meno ci somiglia, ma non sembra affatto lui!

Non riesci proprio a capire dove sbagli.

A volte quando si disegna non si osserva abbastanza quello che abbiamo davanti e ci rifacciamo all'idea che abbiamo in mente. Ed è questo che non ci permette di rendere il disegno veramente somigliante: perché stiamo disegnando in base all'idea e non seguendo la realtà.

Quindi se vuoi disegnare proprio quel fungo, prova segui queste indicazioni: ti aiuteranno a osservare con occhi diversi.

ATTENZIONE!

Ricorda che questo è un fungo velenoso, quindi se lo vuoi disegnare dal vero in tranquillità evita proprio di toccarlo!

COME DISEGNARE UN FUNGO

Iniziamo a disegnare il nostro fungo con la matita: prendi la matita HB e un foglio di carta che non sia troppo ruvido, altrimenti rischi di non riuscire a tracciare bene tutti i dettagli perché la superficie della carta ha troppi avvallamenti.

come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial-prime-sagome

Inizia a disegnare le sagome base del fungo più grande: traccia un cerchio per il cappello rosso e una linea retta per il gambo.

Queste forme molto semplici ti aiuteranno a trovare lo spazio che il tuo disegno occuperà senza dover cancellare troppo, così da non rischiare di rovinare la superficie della carta.

Poi fai la stessa cosa con i funghi più piccoli.

In questo modo avremo un'idea dell'ingombro generale che avrà il nostro disegno finito.

come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial-sagome-base

Controlla le misure dei vari funghi, partendo sempre dal primo che hai disegnato, il più grande. È importante vedere se il gambo è più o meno lungo rispetto alla grandezza del cappello.

Le proporzioni sono il primo elemento che ci aiuta a renderlo somigliante.

come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial-masse

Ora aggiungi le masse delle componenti del fungo che lo richiedono. In questo caso lo spessore del gambo, dato che il cappello l'abbiamo già definito con l'ovale di partenza.

Sistema il disegno di contorno, sempre stando leggero con la matita, e cancella i tratti di costruzione.

come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial-disegno-lineare
come-disegnare-un-fungo-amanita-muscaria-a-matita-tutorial-dettagli

Infine, quando i tratti di base saranno finiti e ben proporzionati, puoi aggiungere tutti i dettagli.

Traccia con calma tutte le imperfezioni del gambo, i puntini bianchi e anche le parti di fungo che sono state rosicchiate!

Ogni fungo ha le sue proporzioni, le sue dimensioni e i suoi colori, ma soprattutto ha dettagli unici che non troverai nemmeno nell'esemplare che gli è cresciuto accanto. Quindi osserva bene tutte le sue particolarità, ti aiuteranno molto.

Sono questi piccoli elementi che, uniti al resto del lavoro fatto, ti aiutano a renderlo davvero lui.

Infine, pulisci con tocchi leggeri della gomma lo spazio attorno al disegno ed ecco che la tua Amanita muscaria risalta sul foglio come se fosse appena spuntata dal prato!

Spero che questo articolo ti sia stato utile!

Se vuoi continuare a imparare e a migliorare sempre di più nel disegno, puoi iscriverti al percorso di disegno online "Lungo il sentiero...". Si tratta di un percorso di scoperta della Natura e del disegno, con un ritmo calmo come quello delle stagioni.

  • Condividi:
Angela Ongaro
Mi presento sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno. Vivo immersa nei paesaggi montani della Valle Seriana, tra torrenti e sentieri e boschi e laghi. Qui ho imparato a conoscere il potere e la bellezza della natura. Un tesoro che appartiene a tutti noi e in cui tutti possiamo sentire di appartenere a qualcosa. Il nostro mondo. Con tutte le sue meraviglie.
SCOPRI DI PIù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lasciati ispirare

La bellezza e la natura sono di tutti e hanno il potere di farci sentire più liberi e in equilibrio.

Nella mia newsletter trovi curiosità e approfondimenti sul mondo dell’arte e della natura, per aiutarti a riscoprire il Bello e sentirti più ispirato ogni giorno.

Ti porterò anche dietro le quinte del mio studio, condividendo con te le mie nuove opere e i corsi in anteprima.

Mi iscrivo

Sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno di Gandino. Disegno e dipingo ciò che mi meraviglia per farti meravigliare insieme a me davanti alle bellezze della Natura. 

© 2024 Angela Ongaro Art | P.IVA 04283460162
Privacy Policy & Cookie Policy | Aggiorna preferenze privacy | Termini e condizioni | Brand & Web design Miel Café Design
usercartcrossmenuchevron-down