è arrivato il nuovo percorso di disegno online "Lungo il sentiero..."!

Angela Ongaro Art

Angela Ongaro Art

14 Gennaio 2024

Come disegnare la testa di un pettirosso con la matita

come-disegnare-la-testa-di-un-pettirosso-con-la-matita

Ti è sempre piaciuto osservare i pettirossi che saltellano fuori dalla tua finestra in cerca di cibo, il capino sollevato e gli scuri occhi che si guardano attorno attenti.

Vorresti provare a disegnarne uno, così decidi di recuperare la matita e inizi a tracciare delle linee sul foglio bianco. Provi e riprovi, ma il risultato non ti soddisfa: non sembra affatto un pettirosso, e non riesci proprio a capire come poter migliorare il tuo disegno!

Disegnare la testa di un pettirosso che sembri vero non è proprio facilissimo. Soprattutto se hai appena iniziato a disegnare, potresti fare fatica a renderlo verosimile.

Questo capita un po’ perché non siamo abituati a osservare veramente gli animali nei loro più piccoli dettagli e un po’ perché la loro anatomia non è identica alla nostra, quindi ci risulta più difficile riuscire a disegnarli.

Per disegnare un animale che sembri vivo, il primo passo è creare un disegno che sia proporzionato, il secondo è l'aggiunta dei dettagli e il terzo è il chiaroscuro. Solo con tutti questi elementi insieme sembrerà che il tuo pettirosso ti stia davvero guardando.

Qui vediamo la prima parte, quella fondamentale: come disegnare la testa di un pettirosso in modo proporzionato.

Prendi la matita HB e un foglio di carta non troppo ruvido, altrimenti non riuscirai a tracciare bene i dettagli quando sarà il momento.

Come disegnare la testa di un PETTIROSSO

come-disegnare-la-testa-di-un-pettirosso-con-la-matita-sagoma-base

Inizia a disegnare le sagome base: traccia un cerchio per la testa, che ti aiuterà a trovare lo spazio occupato senza dover cancellare troppo.

Ricorda sempre di non premere con la matita, in modo da poter cancellare del tutto i tratti di costruzione del disegno quando non ti occorreranno più.

Poi aggiungi la linea di movimento che ti aiuterà a trovare la corretta inclinazione della testa.

Non deve corrispondere per forza a una linea di metà orizzontale: è una sagoma utile per trovare l'andamento del disegno.

come-disegnare-la-testa-di-un-pettirosso-con-la-matita-prime-linee
come-disegnare-la-testa-di-un-pettirosso-con-la-matita-sagome-base

Traccia poi delle sagome guida per l'occhio e il becco.

Nella costruzione di base del disegno ricorda di usare pochi tratti: andranno bene cerchi, triangoli e linee rette.

Infine, quando i tratti di base saranno finiti e ben proporzionati, aggiungi tutti i dettagli e il chiaroscuro.

come-disegnare-la-testa-di-un-pettirosso-con-la-matita-dettagli

Pulisci poi con tocchi leggeri della gomma lo spazio attorno al disegno ed ecco che il pettirosso ti sta guardando dal foglio con il suo occhietto nero a bottoncino!

Hai visto com’è più semplice disegnare in modo proporzionato usando le sagome base?

Se vuoi migliorare sempre di più nel disegnare gli animali e tutto ciò di bello che puoi trovare in Natura, puoi iscriverti al Percorso di disegno online "Lungo il sentiero...".

  • Condividi:
Angela Ongaro
Mi presento sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno. Vivo immersa nei paesaggi montani della Valle Seriana, tra torrenti e sentieri e boschi e laghi. Qui ho imparato a conoscere il potere e la bellezza della natura. Un tesoro che appartiene a tutti noi e in cui tutti possiamo sentire di appartenere a qualcosa. Il nostro mondo. Con tutte le sue meraviglie.
SCOPRI DI PIù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lasciati ispirare

La bellezza e la natura sono di tutti e hanno il potere di farci sentire più liberi e in equilibrio.

Nella mia newsletter trovi curiosità e approfondimenti sul mondo dell’arte e della natura, per aiutarti a riscoprire il Bello e sentirti più ispirato ogni giorno.

Ti porterò anche dietro le quinte del mio studio, condividendo con te le mie nuove opere e i corsi in anteprima.

Mi iscrivo

Sono Angela Ongaro, artista e insegnante di disegno di Gandino. Disegno e dipingo ciò che mi meraviglia per farti meravigliare insieme a me davanti alle bellezze della Natura. 

© 2024 Angela Ongaro Art | P.IVA 04283460162
Privacy Policy & Cookie Policy | Aggiorna preferenze privacy | Termini e condizioni | Brand & Web design Miel Café Design
usercartcrossmenuchevron-down